La nostra Azienda
Gli oliveti del Capùnto.

Dai nostri nonni abbiamo ereditato un patrimonio inestimabile: le terre fertili dove abbiamo piantato e coltiviamo con cura oltre 20.000 olivi. Proprio da questa preziosa eredità inizia un percorso fatto di emozione, passione, tecnica e impegno e voglia di seguire le innovazioni tecniche ricordandoci degli insegnamenti del passato.

Dove ci ha portati? Alla creazione di un olio toscano che ogni anno ci vale numerosi riconoscimenti e certificazioni di qualità. Provare per credere.

Il Frantoio del Capùnto.

Un olio buono nasce da un’oliva sana e di qualità, certo. Ma anche il processo di frangitura deve seguire certe regole, che siano esplicitate o tramandate dall’esperienza e dalla tradizione.


Noi lo sappiamo bene, per questo ci occupiamo della frangitura delle nostre olive: ogni volta, ci affidiamo al know-how e all’esperienza di un personaggio tipicamente senese, che sa veramente tutto di olio. Si tratta del Capùnto, il capo del frantoio, che segue le sue olive dal momento in cui arrivano a quando l’olio viene finalmente fluisce.


La sua supervisione è una garanzia di qualità, assieme alla nostra ricerca costante e dall’impiego di strumenti tecnologici, da quelli adibiti alla frangitura a quelli di stoccaggio.